Home Anno2020 Pizza al Padellino con Eataly

Pizza al Padellino con Eataly

by digital

24 Giugno 2020

Toronto

Un gruppo selezionato di media e influencer canadesi ha ricevuto a casa propria un kit di prodotti DOP/IGP per poter preparare, dalla cucina di casa, diversi tipi di Pizza al Padellino

È così che ha avuto inizio il webinar “Pizza al Padellino con Eataly” organizzato dalla Camera di Commercio Italiana dell’Ontario in collaborazione con Eataly, nell’ambito del progetto True Italian Taste, promosso e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per incrementare la conoscenza e il consumo consapevole dei prodotti 100% made in Italy.

Durante l’evento in diretta online Chef Roberto Fracchioni, Canadian Brand Ambassador del Prosciutto di Parma, chef, professore e food consultant, ha spiegato ai partecipanti le caratteristiche e le particolarità degli ingredienti protagonisti dell’evento. Subito dopo si è passati alla preparazione della Pizza al Padellino insieme a Chef Mattia Pagliara, Chef della Scuola di Eataly Toronto. 

Nel corso di questo webinar interattivo i partecipanti, oltre a seguire le indicazioni dello Chef per la preparazione di questa particolare pizza, hanno potuto fare domande in diretta e interagire per approfondire ogni dettaglio sui prodotti 100% italiani utilizzati.

Prodotti DOP/IGP utilizzati durante il webinar:

Gorgonzola DOP
Fontina DOP
Parmigiano Reggiano DOP
Bresaola della Valtellina IGP
Grana Padano DOP

L’obiettivo di questo progetto riflette il più vasto fine della nostra Camera di promuovere prodotti italiani di alta qualità e combinarli con la produzione locale e le eccellenze canadesi – dalle fattorie ai nostri tavoli. Ѐ stato un piacere dare il benvenuto a Eataly come nostro partner e introdurre nuovi modi di preparare piatti tipici e valorizzare i grandi prodotti e ingredienti italiani. – Tiziana Tedesco, Deputy Director di ICCO Canada.

Che cos’è la Pizza al Padellino?

La Pizza al Padellino (o al tegamino) è una specialità culinaria tipica della città di Torino. Questo tipo di pizza si contraddistingue per la doppia lievitazione dell’impasto e per la cottura al forno all’interno d’una piccola padella (o tegame). L’impasto è steso nel tegamino monoporzione, parzialmente condito con pomodoro, e quindi lasciato riposare fino al momento della cottura. La pizza al padellino ha una crosta spessa e soffice dorata all‘esterno ed è una pizza croccante sul fondo ma che rimane morbida e gommosa all‘interno. La pizza al padellino può essere condita con una varietà di ingredienti. Il condimento viene completato poco prima della cottura, con l’aggiunta di mozzarella, origano ed eventuali altri ingredienti.

Chef Roberto Fracchioni

Roberto Fracchioni ha cominciato la sua formazione professionale presso le cucine di alcuni dei ristoranti più rinomati in Canada. Nel 1995, Fracchioni ha cominciato a lavorare all’Inn on the Twenty e ne è diventato l’Executive Chef alla giovane età di 28 anni. La sua carriera lo ha poi portato a Caledonia come Executive Chef della The Millcroft Inn & Spa. Tra il 2010 e il 2014, Fracchioni ha diretto il programma culinario dell’hotel boutique di Toronto Templar Hotel. Nel 2014, Chef Fracchioni ha aiutato con l’apertura del ristorante fine dining Flor De Sal. Chef Fracchioni coltiva la sua passione per l’insegnamento, offrendo la sua consolidata esperienza come mentore e consulente a cuochi e ristoratori dell’Ontario, e come professore agli studenti della Scuola di Arte Culinaria del Centennial College a Toronto.

Chef Robert Fracchioni

Chef Mattia Pagliara

Mattia Pagliara è nato a Milano da una famiglia dove cucina e cibo erano il centro della vita quotidiana. Sin dall’adolescenza ha lavorato in ristoranti in Italia per poi trasferirsi in Australia all’età di 21 anni per 5 mesi. Da lì poi si è spostato nel Vietnam, dove ha vissuto per quasi 10 anni, lavorando in numerosi ristoranti italiani e trasferendo la conoscenza della cucina italiana all’interno della realtà locale. Nel 2016 Pagliara si è trasferito in Canada insieme a sua moglie e sua figlia e dal 2019 lavora come Chef della Scuola di Eataly Toronto.

Mattia Pagliara

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetto Maggiori Informazioni

Privacy & Cookies Policy